CDM, VIA LIBERA ALLA LEGGE DELLA SARDEGNA SUL GIOCO

Il consiglio dei ministri decide di non impugnare la legge della Regione Sardegna n. 2 del 11/01/2019, recante ‘Disposizioni in materia di disturbo da gioco d’azzardo’.

In realtà, si aspettava l’attesa delega ai giochi, che secondo gli ultimi rumours dovrebbe essere conferita al sottosegretario all’Economia Alessio Mattia Villarosa, del Movimento 5 Stelle. Tuttavia, nonostante la fumata nera, nel consiglio dei ministri del 7 marzo si è comunque parlato di gioco. In particolare, è stato annunciato che il governo non impugnerà la legge della Regione Sardegna n. 2 del 11/01/2019, recante “Disposizioni in materia di disturbo da gioco d’azzardo”.

Fonte: Gioconews

Check Also

Giochi, l’avv. Agnello: “Norme andrebbero studiate preventivamente da un tavolo di esperti del settore”

“Chi conosce i reali confini tra il gioco lecito e illecito? Ci sono incertezze nel …

Awpr, Laccarino (Centro Studi AsTro): ‘Strumento per tentare di rovesciare la percezione del gioco lecito’

“In conferenza Stato-Regioni è nata una serie di richieste affinché la tecnologia venisse utilizzata per …